Battezzati e inviati

La decisione di Papa Francesco di indire questo Mese Missionario “Straordinario” dal tema: Battezzati e inviati, la Chiesa di Cristo in missione nel mondo ha suscitato in tutte, una rinnovata gioia e forte slancio apostolico.

È un’opportunità per una maggiore consapevolezza della Chiesa è l’annuncio del Vangelo di Gesù a tutte le genti indistintamente, questo è per noi una forte chiamata a potenziare l’impulso missionario ela dimensione primaria del nostro Carisma.

Come non sentirci toccate profondamente da questo appello fondamentale e impegnativo che coinvolge la Chiesa e in essa la Famiglia SMI ?  Avvertiamo il bisogno di un nuovo entusiasmo che apra il cuore e la mente ad una vera conversione missionaria. Il Carisma è stato suscitato dallo Spirito Santo per diffondersi e, quindi, destinato ad espandersi fino alle estremità del mondo, superando barriere di culture, lingue, nazionalità e confessioni religiose. Vivere intensamente questo mese di ottobre è, dunque, per tutte noi un tempo favorevole per riscoprire la missione della Chiesa, rimotivare il nostro essere comunità missionarie siamo “Chiesa in uscita” come sollecita Papa Francesco.

Vi invito a vivere questo tempo speciale con Maria, lei la Missionaria della gioia e della speranza è felice di accompagnarci e di camminare con noi.